CURRICULUM

CHI SONO

Nato a Cercola (NA) il 5/11/59, comincia a dedicarsi allo studio delle percussioni a 15 anni.

Nel 1982 consegue il diploma di teoria e solfeggio Musicale presso il conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Nel 1985 studia percussioni brasiliane a Toronto (Canada) con il maestro Larry Borg (percussionista di Steve Wonder), nel 1988 a Roma con il maestro Roberto Evangelisti percussioni afrocubane e caraibiche.

collaborazioni

Nel 1992 entra stabilmente a far parte dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore suonando nei maggiori teatri e nelle principali location di tutto il mondo quali: Carnegie Hall (New York City), Radio City Music Hall (New York City), Piazza Rossa (Mosca), Sambodromo (Rio De Janeiro), Royal Albert Hall (Londra), Olympia (Parigi), Skydom (Toronto), Teatro dell’Opera (Sydney), Madison Square Garden (New York City), Teatro Regio (Parma), Teatro S. Carlo (Napoli), Teatro Sistina (Roma), Piazza del Popolo (Roma)

Da anni abbina una intessa attività didattica, tenendo Seminari e WorkShop in tutta Italia, a collaborazioni con i maggiori nomi della musica italiana quali: Mia Martini, Roberto Murolo, Lucio Dalla, Enzo Gragnaniello, Tullio De Piscopo, James Senese & Napoli Centrale, Peppino Di Capri, Daniele Sepe, GeGè Telesforo, Nino Buonocore, Peppe Barra, Gigi D’Alessio, Gabin.

PROGETTI

Fonda nel 1998 il gruppo Peppe Sannino Latin Jazz Project, proponendo la diffusione degli stili latino-americani ed afrocubani come il Cha-cha, il mambo, il bolero, riletti alla luce dei ritmi,delle armonie,del linguaggio improvvisativo tipico del jazz e dello stile che ha reso celebri artisti del calibro di Tito Puente, Dizzy Gillespie e Poncho Sanchez. Con il gruppo, che fra i collaboratori musicisti annovera musicisti del calibro di Daniele Scannapieco, suona nei maggiori locali italiani e partecipa alle più importanti rassegne Jazz.

Nel 2008 crea un progetto denominato Onde di Terra che sfocerà poi nel 2012 nell’uscita con etichetta Obliqua del disco omonimo.

Nel 2013 ha ideato e portato avanti, insieme ad altri colleghi percussionisti, il Drumbeat Fest che si è tenuto per diversi anni a Sant’Agata dei Goti (BN) ed ora itinerante nelle maggiori città italiane. 

Dallo stesso anno insegna in laboratori di percussioni per ragazzi disagiati e diversamente abili.

Nel 2017 esce il suo libro “Percussioni in pratica – Cubane” per la Curci Editore.

Nel 2018 consegue con il massimo dei voti il master in musicoterapia presso il Conservatorio “F. Torrefranca” di Vibo Valentia.

Nel 2019 esce il suo secondo CD- “Armando” con etichetta Native Division Records.

Nel 2020 si laurea con il massimo dei voti in Musica, Scienza e Tecnologia del Suono al Conservatorio “F. Torrefranca” di Vibo Valentia.

Nello stesso anno è uscito il suo terzo disco “Cufecchie” in duo con un altro grande percussionista, Giovanni Imparato.

Dal 2022 insegna percussioni afroamericane al Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza.

DISCOGRAFIA

1992
Album 1
1993
Album 2
1985
Popularia
16/08/21
Condolence Jazz Festival
22/08/21
Java Jazz Festival 2021
20/09/21
Jazz Carnival Central Java

Ti interessa una collaborazione? Contattami

Disponibile per collaborazioni dal vivo e in studio, sia in presenza che da remoto

Come percussionista, più che cercare nuove sonorità, ho sempre pensato di usare al meglio quelle che avevo a disposizione. Esprimermi con il linguaggio dei tamburi è una cosa che mi porto dietro da sempre e a cui non ho mai voluto dare una spiegazione logica. Sono convinto che non sempre si possano “codificare” i propri istinti.

– Peppe Sannino –